Come affrontare il cenone di Natale


Natale ha circa 76 anni e vive in un paesino ligure.
Natale odia il Natale perchè ogni Natale a cena molta gente si presenta da lui e vuole mangiare neanche poco.
Solitamente si affida ad un catering che in seguito deduce dalle tasse, quest'anno stufo dei soliti piatti ha deciso di preparare da solo queste portate.
Troverete anche voi sicuramente qualcosa che vi toglierà dall'imbarazzo.

- Tartarre di brodo ligure al pollacchio
- Trippa all'occhio di fragola ligure
- Spinterogeno in fricassea alla ligure
- Crema pasticciata ligure con odore di pesce fritto
- Tenero orsetto pelouche ligure in abbacchio
- Crostatine di zampone a forma di polmone ligure
- Lenticchia agrodolce pepe rosa-aglio- e salmone ligure
- Peperoni liguri unti in olio 4T

...e per chiudere un classico:
- Maniglia antipanico ligure aromatizzata con menta e pistillo di crisantemo.

1 commento: