Mezza penna nera allo scoglio adagiata su cincillà



A dispetto del titolo si tratta di un piatto vegano bello e buono.
Il cincillà, mi raccomando, va solamente tramortito con lo scoglio ed è libero di andare dopo che il piatto viene servito a tavola.
Sempre per rimanere vegan si fa a meno del nero di seppia tanto basta quello delle penne spezzate.
Le BIC tengono la cottura come pochi, ricordate di non prendere quelle rosse altrimenti il piatto prende tutta un'altra piega.

Nessun commento:

Posta un commento