Melone notturno della Papua Nuova Guinea lesso con inserti di falegnameria e foie gras di rinoceronte serbo.



Per ragioni di natura matematica preferisco il melone notturno a quello diurno. Questo dev'essere asciugato prima di domenica, setacciato poi risaldato per risaltare in tutta la sua croccantezza. Un pò di segatura dona equilibrio e distanza tra i sapori.

Nessun commento:

Posta un commento